Lezioni di ginnastica dolce

La ginnastica dolce è una disciplina che si basa su movimenti graduali e lenti. Questo tipo di ginnastica non prevede l’uso di carichi o pesi e non richiede di fare gesti bruschi ed è per questo che è indicata per coloro che hanno problemi di natura ortopedica o hanno superato i 60 anni.

La ginnastica dolce non fa bene sono al corpo, aiutandolo a mantenersi in forma, aumentando la capacità di respirazione e la mobilità, ma anche alla mente. Durante questo tipo di attività, infatti, il cervello rilascia endorfine, i neurotrasmettitori del benessere, che influiscono notevolmente sull’umore delle persone.

Presso la palestra Gymnasion si tengono lezioni di ginnastica dolce a Legnano. Tutti coloro che vogliono iniziare a rimettersi in forma, vogliono trovare una valvola di sfogo, sono alla ricerca di modi efficaci per prevenire l’insorgere dei primi acciacchi o vogliono semplicemente passare qualche ora in spensierata compagnia possono iscriversi al nostro corso.

Esercizi di ginnastica dolce

La ginnastica dolce viene effettuata senza l’impiego di particolari attrezzature. Tutti gli esercizi che vengono svolti in palestra, assistiti da personal trainer professionisti, possono quindi essere svolti anche a casa.

Ogni sessione di allenamento inizia con un breve riscaldamento e un po’ di stretching, fondamentali per preparare il corpo all’attività fisica.

Per la mobilità di gambe e braccia

Uno degli esercizi più comuni svolti per migliorare la mobilità di gambe e braccia prevede che la persona, in posizione eretta, alzi in maniera alternata le ginocchia. Dopo aver ripetuto l’esercizio per 10 volte è possibile aggiungere anche il movimento delle braccia. In particolare, braccia e ginocchia si alzeranno in maniera opposta (braccio destro con gamba sinistra e  viceversa). Quest’ultima variante è ideale per migliorare la coordinazione.

Per tutto il corpo

Nella ginnastica dolce sono presenti anche esercizi a terra. Uno dei più efficaci per rinforzare tutti i muscoli prevede che la persona si sdrai a terra e pieghi le ginocchia sul petto. Mantenendo la schiena dritta e gli addominali e i glutei stretti, con le braccia si devono spingere in avanti le gambe, le quali oppongono resistenza. L’esercizio ha durata di 5 secondi e deve essere ripetuto 5 volte.

Per la schiena

Il miglior esercizio per distendere la schiena prevede che la persona, seduta su una sedia, metta i palmi delle mani ai lati dei glutei. Con la schiena dritta e gli addominali stretti, si deve inspirare e contemporaneamente spingere con le mani verso il basso per circa 20 secondi.

Per rassodare le braccia

Un esercizio semplice che permette di rassodare la parte posteriore delle braccia prevede l’uso di una pallina da tennis. In particolare, la persona, seduta o in piedi, deve portare le braccia piegate davanti al petto, con i gomiti in fuori. Mantenendo la schiena dritta e addominali stretti, si deve stringere la pallina. L’esercizio va ripetuto 10 volte per 5 secondi alla volta.

Per maggiori informazioni sulle nostre lezioni di ginnastica dolce a Legnano, contattateci o venite a trovarci.